Oggi più di prima… dona il sangue

In questi lunghi mesi di emergenza sanitaria tante cose si sono fermate, ma qualcosa non si è mai fermato: il bisogno di Sangue, di solidarietà e gesti d’ amore come quello del DONO. In questo momento di grande paura e tristezza i Donatori Sangue continuano a regalare parte di se stessi volontariamente. I volontari Avis continuano la loro attività con grande attenzione e amore verso il prossimo.

Oggi più che mai si ha la necessita di questi gesti, di questi momenti di grande solidarietà. Il Covid-19 non cancella tutto il resto, non annulla tutte le altre malattie, ogni giorno ci sono persone che hanno bisogno di sangue per vivere, sono persone che non possono e non devono arrendersi, che non hanno la possibilità di continuare a vivere senza il nostro aiuto, perché ognuno di noi nel suo piccolo può fare tanto. La paura del Covid-19 non deve fermare la solidarietà. L’ AVIS di Alì Terme non si è mai fermata, non solo con le raccolte in sede, ma anche con le proprie raccolte esterne con l’autoemoteca e supportando anche le altre Avis consorelle, rispettando tutti i protocolli di sicurezza. Pertanto ringrazia tutti i suoi donatori che hanno creduto nella capacità di tutti i volontari e che hanno avuto fiducia nel loro operato. Bastano solo pochi minuti per salvare una vita: Dona anche tu e sii un eroe nella vita di qualcuno!

Giusi Scuderi volontaria dell’Avis di Alì Terme