Monterosso. Il presidente regionale Avis incontra il sindaco

Il presidente regionale dell’AVIS Salvatore Mandarà, accompagnato dal presidente dell’avis comunale di Monterosso Almo Salvo Iacono e dal direttivo , si è incontrato domenica scorsa , 20 luglio, presso la sede del Comune con il sindaco Salvatore Pagano. Nel corso della visita il presidente  dell’associazione avisina ha rappresentato al primo cittadino la necessità di un impegno delle istituzioni pubbliche volto a  sensibilizzare la cittadinanza verso la cultura della solidarietà e della donazione volontaria del sangue.

“Soprattutto nel periodo estivo – ha precisato Mandarà – si presenta  sempre più la necessità di una donazione continuativa e volontaria per far fronte al fabbisogno di sangue ed emocomponenti in particolare per le patologie talassemiche presenti nella Sicilia Orientale. Mentre particolare attenzione è dovuta al donatore, che oltre alle analisi di routine, oggi viene effettuato nella volontarietà anche il test sierologico da corona virus.”

Il primo cittadino Pagano ha subito raccolto l’appello del Presidente regionale Salvatore Mandarà  e si sono detti pronti e disponibili a lavorare a fianco dell’associazione per diffondere la cultura della “cittadinanza attiva” attraverso iniziative utili a sensibilizzare la popolazione sul tema della donazione   per fronteggiare, soprattutto nel periodo estivo, l’emergenza che si palesa.

A fine incontro il Presidente regionale Mandarà ha consegnato al sindaco Pagano lo spillino che rappresenta la classica goccia di sangue, simbolo dell’associazione e dei donatori di sangue siciliani. Nella foto un momento dell’incontro nella sede avis una del borgo Monterosso.