Il dott. Marcello Romano… dona il plasma iperimmune

“Non somministrerò ad alcuno, neppure se richiesto, un farmaco mortale, nè suggerirò un tale consiglio; similmente a nessuna donna io darò un medicinale abortivo. Con innocenza e purezza io custodirò la mia vita e la mia arte”.  L’etica pragmatica della solidarietà, con il giuramento di Ippocrate da onorare tutti i giorni.

“Aiutare il prossimo attraverso la donazione è molto semplice in generale, ma in questo periodo poter combattere il Coronavirus donando il plasma è qualcosa che, se si può, è necessario fare. Ad affermarlo è il dott. Marcello Romano direttore sanitario dell’Avis Regionale Sicilia, ed io, intanto, da Avisino Covid, oggi ho fatto la mia donazione di plasma iperimmune. So che rientro in un programma sperimentale (Tsunami), ma spero di contribuire anche alla verifica dell’utilità o meno di questa terapia”.

Marcello Romano…Un Avisino da sempre.