Donazioni di sangue. L’Avis di Siracusa lancia un SOS

“Invito chiunque sia nelle condizioni di donare, a presentarsi presso la sede Avis Comunale di Siracusa, in via Von Platen, 40 per dare il proprio contributo, in modo da assicurare, per quanto possibile, la continuità delle donazioni anche in questo periodo dell’anno così difficile”. Questo l’accorato appello lanciato dal Presidente dell’Avis Comunale di Siracusa, Nello Moncada.

L’obiettivo è di frenare il drastico calo di donazioni che sta interessando l’intero territorio nazionale e nello specifico la provincia di Siracusa e che sta mettendo in seria difficoltà le strutture sanitarie.

Come ogni estate, purtroppo, si registra un importante calo di donazioni, rendendo drammatica non solo la gestione di eventi eccezionali, come gli incidenti che in estate purtroppo aumentano in modo significativo, ma anche e soprattutto la quotidiana attività sanitaria che coinvolge la maggior parte degli interventi chirurgici, di alta specialità della cardiochirurgia, l’attività del pronto soccorso, le terapie oncologiche contro i tumori e le leucemie, le anemie di carattere medico, i trapianti di organi e di midollo osseo.

“Chiediamo a tutti di aiutarci in questo momento a soddisfare le richieste della struttura sanitaria, conclude il Presidente Moncada. Ricordiamoci sempre che l’ammalato è uno di noi, un nostro amico, conoscente o parente”.

Donare il sangue e il plasma è un modo concreto di esprimere la solidarietà verso il prossimo, perché donare salva la vita ai pazienti; inoltre donare sangue fa bene anche agli stessi donatori, perché grazie ai controlli effettuati è possibile avere sempre sotto controllo anche la propria salute.

 

 

Stefania Asta

Responsabile Ufficio Stampa Avis Comunale Siracusa

Cell: 3396968978