Consiglio Regionale di Avis Sicilia… presso l’Avis di Salemi

Si è riunito Sabato 18 Settembre 2021 in provincia di Trapani presso l’Avis Comunale di Salemi il Consiglio Regionale di Avis Sicilia.

In apertura dei lavori si è commemorato l’importante ruolo del prof. Vincenzo Gentile scomparso di recente, dirigente avisino della provincia di Trapani, presidente storico dell’Avis comunale di Campobello di Mazara e anche ex presidente Regionale Avis Sicilia. Dopo i saluti di benvenuto del Presidente Avis Salemi Francesco Distefano e del Presidente Avis Provinciale Trapani Francesco Licata che hanno ringraziato per la scelta della location nella provincia di Trapani per il primo consiglio regionale in presenza il presidente di Avis Regionale Sicilia Salvatore Calafiore, dopo aver completato l’assetto dell’esecutivo regionale con la nomina di Salvo Cancarè a segretario e l’assegnazione delle deleghe per competenza, è iniziato il confronto sulle tematiche e criticità che vengono riscontrate in tutta la Sicilia con la carenza di sangue in alcune province e la mancanza di medici e infermieri per le giornate di donazioni di sangue e plasma in tutta l’intera Sicilia.

Il Consiglio Regionale e il Presidente di Avis Sicilia Calafiore, hanno ringraziato l’Avis Provinciale Trapani per le attività portate avanti a tutela della salute pubblica e per la calorosa accoglienza. Continuerà il percorso intrapreso ad organizzare e convocare i consigli direttivi regionali itineranti in tutte le province siciliane non solo per fare sentir ancora più vicina Avis Sicilia a tutte le esigenze che vengono dal territorio delle Avis comunali ma anche per poter interagire meglio con le Avis Provinciali. Cosi come sarà importante onorare l’impegno profuso negli anni da dirigenti associativi impegnati per la difesa dei valori civici e sociali e tra questi anche il prof. Paolo Giaccone presidente di Avis Sicilia, assassinato tra i viali del policlinico di Palermo l’11 agosto 1982 dalla mafia.