Avis provinciale Messina e Ordine Provinciale dei Medici e degli odontoiatri.

Giorno 30 Gennaio, presso la sede messinese dell’ordine provinciale dei medici, si sono riuniti il presidente ed il tesoriere di Avis Provinciale Messina Avv. Agatino Di Blasi e Carlo Silvestri, il consigliere Regionale Avis, nonché componente del comitato buon uso del sangue presso Asp 5, Pasquale Bucolo, il responsabile della capofila tirrenica Federico Silvestri con il Presidente dell’Ordine dei Medici di Messina dott. Giacomo Caudo ed il Consigliere dell’Ordine dott. Leonardi.

Un incontro dagli esiti positivi non solo per un condiviso scambio idee sul tema del dono del sangue, ma anche per la concreta programmazione di una attività a sostegno sia della sensibilizzazione alla donazione che del supporto medico nelle sezioni locali.

Gli esponenti di Avis, dopo una panoramica sulle attività istituzionali dell’associazione e le tante promettenti realtà locali, hanno chiesto un supporto all’Ordine dei Medici nell’ambito delle attività di selezione del donatore trovando immediata disponibilità del Presidente Caudo, il quale, mediante i canali di comunicazione interni ed i media ha inteso veicolare la proposta dell’Avis Provinciale di Messina, con l’impegno di ulteriori incontri anche aperti ad altri attori del sistema sanitario e civile, come la Prefettura.

il Presidente Caudo ha poi ribadito la centralità ed il ruolo del medico di famiglia (della cui associazione è, per altro, presidente nazionale) anche sul piano della sensibilizzazione al dono del sangue, esponendo come tale professione sia da sempre un punto di riferimento nelle comunità.

Si tratta del primo passo di un percorso continuo e sinergico condiviso tra il mondo del volontariato ed il comparto dei professionisti d’ambito sanitario divenuti ormai termini inscindibili della sensibilizzazione e la raccolta del sangue.