Avis Enna: il volontariato, una scelta di cuore

Avis Enna: il volontariato, una scelta di cuore
Martina, Alessia, Alisea, Serena, Elia, sono solo alcuni nomi dei
ragazzi della Consulta Giovani dell’ Avis comunale di Enna che
hanno scelto di dedicare il loro tempo libero al volontariato, facendo
propri i valori della solidarietà e dell’altruismo. Avrebbero potuto
passare il loro tempo in maniera diversa, sul divano a guardare la
tv, a giocare ai videogiochi o con il cellulare ed invece ogni giorno si
spendono per aiutare chi ne ha bisogno. Sono in prima linea per
promuovere la donazione del sangue, soprattutto in questo periodo
che le scorte non bastano a garantire le trasfusioni. Sono sempre
pronti a formarsi per conoscere al meglio il mondo della donazione
e dell’ associazione che rappresentano. Hanno dato prova di grande
maturità e preparazione per la Giornata Internazionale del
Volontariato, il 5 dicembre, coinvolgendo oltre venti persone in un
incontro online per parlare di informazione e prevenzione contro il
Covid-19. L’incontro, tenuto da Martina Savoca, coordinatrice della
Consulta comunale, Alisea Cufari, vicecoordinatrice, e da Serena
Scialfa, membro della Consulta, è nato in seguito alla campagna di
promozione del volontariato e diffusione delle norme anti-contagio
promossa dal CSVE (Centro di Servizio per il Volontariato Etneo) “Mi
curo di Te”.
I giovani della Consulta sono l’orgoglio di tutta l’Avis comunale di
Enna, in loro è racchiuso il presente ed il futuro dell’Associazione, la
loro presenza ed il loro entusiasmo sono il risultato di un lavoro
fatto bene e con passione da chi crede che il volontariato sia la
chiave di un mondo migliore, un mondo dove aiutare gli altri faccia
bene soprattutto a se stessi. Non si tratta soltanto di indossare una
divisa, mettersi in posa per delle foto o ricoprire delle cariche, si
tratta di contribuire a salvare la vita di persone che non si
conoscono e mai si conosceranno. La donazione è il più grande
gesto di altruismo che un essere umano possa compiere, con essa
si regala un altro Natale , un altro compleanno, un’altra giornata al
mare e altre possibilità di essere felici a molte persone e alle loro
famiglie.
Ai giovani volontari, il Direttivo dell’Avis comunale di Enna, esprime
profonda gratitudine, rinnovando il proprio supporto per tutte le
iniziative che già sono in cantiere e per quelle future e si unisce all’
appello della Consulta sulla necessità di recarsi a donare soprattutto
in questo periodo. Donare è semplice e sicuro, basta prenotare la
propria donazione al 380 2195246. A coloro che doneranno verrà
effettuato il tampone.