All’Avis di Acireale… 35.000 donazioni in 43 anni di vita.

“Donare è l’impronta infinita di chi sa Aiutare”. Con questo slogan Avis Acireale celebra il raggiungimento di un traguardo motivo di grande orgoglio ed emozione: 35 mila unità di sangue intero raccolte in 43 anni di Vita associativa.
Un evento celebrato in occasione della giornata di raccolta del 18 Luglio in cui,alla presenza di alcuni dei soci fondatori della sezione e dei numerosissimi
Donatori, si è proceduto alla premiazione “simbolica” del donatore n.35000.
Donare lascia un’impronta infinita nella vita di chi vive di trasfusioni: allo stesso modo i donatori sono stati chiamati a lasciare una impronta simbolica all’interno di un infinito creato per l’occasione.
Questo per esprimere quanto grande e infinitamente importante sia il gesto della donazione.
Una giornata record di donazioni, ben 47
, completa la gioia per i risultati raggiunti condivisi con i soci donatori e fondatori, con lo staff sanitario e volontario, e con l’intervento dei presidenti regionale e provinciale.
Un grazie speciale ai donatori, indispensabili anelli di questa catena di Solidarietà, alla Presidente Angela Belfiore e alla squadra Avis Acireale che con impegno e amore porta avanti la mission associativa.