I volontari del SCN della Sicilia… con Calogero Gliozzo.

Aiutare…Calogero Gliozzo,  giovane 27enne è un dovere per noi siciliani, sta combettendo per rimanere in questo mondo dicono – in coro i ragazzi del servizio civile in Sicilia – che hanno realizzato un video che mette in luce la richiesta di quanto più aiuto possibile nella battaglia contro un terribile linfoma aggressivo che da due anni lo pervade.

E’ ancora uno studente alla facoltà di Economia Calogero, poeta in erba, passione che lo porta continuamente a scrivere… scrivere… agli amici che non hanno fatto mai mancare l’affetto e l’amore che merita.

Intanto Calogero continua a lottare, come un leone, lo stesso animale fiero e coraggioso che da due anni tenta di sconfiggere la malattia, ma purtroppo la chemioterapia e le altre cure a cui si è sottoposto finora non hanno funzionato.

Occorre la Car-T, una terapia sperimentale che però non è disponibile in Italia, ma solo all’estero.

Il costo della cura è altissimo – si parla di 475 mila dollari – e la famiglia di Calogero ha chiesto una mano per tentare di raccogliere la somma che serve a dare una nuova speranza al ragazzo.

Anche la cifra più piccola vale tanto nella corsa contro il tempo per salvare la vita di Calogero: per donare, basta collegarsi al sito gofundme.com/aiutiamo-calogero e scegliere la cifra desiderata per sostenere la famiglia Gliozzo.

Anche i giovani Volontari del servizio civile nazionale dell’Avis Sicilia hanno dedicato un semplice pensiero per Calogero affinche si possano rafforzare i valori della solidarietà sociale e perchè possa tornare con i suoi amici a Nissoria per riprendersi il diritto a vivere la vita.

I giovani del SCN 2019. Tutti per Calogero!