Rinnovo del Comitato di supporto tecnico-scientifico del Centro Regionale Sangue

Si è insediato il 5 febbraio il Centro Regionale Sangue  istituito con la Legge 21 ottobre 2005, n. 219, recante “Nuova disciplina delle attività trasfusionali e della produzione nazionale degli emoderivati” e, in particolare, l’art. 6, comma 1, lett. c), a tenore del quale “viene promossa l’individuazione da parte delle regioni, in base alla propria programmazione, delle strutture e degli strumenti necessari per garantire un coordinamento intraregionale ed interregionale delle attività trasfusionali, dei flussi di scambio e di compensazione di emazie.  La composizione del Comitato tecnico scientifico del Centro Regionale Sangue per il prossimo triennio è assicurata dalla partecipazione di professionisti della medicina trasfusionale e dei rappresentanti delle associazioni dei donatori volontari per supportare le funzioni del Centro Regionale Sangue in materia di programmazione, coordinamento, controllo tecnico scientifico e monitoraggio in materia trasfusionale nonché il perseguimento degli obiettivi di sistema volti a garantire la qualità e la sicurezza dei prodotti trasfusionali e delle specifiche prestazioni sanitarie; la composizione del Comitato Tecnico Scientifico di supporto del Centro Regionale Sangue, operante in seno al Dipartimento A.S.O.E., in attuazione di quanto statuito dall’art. 3 del D.A. n. 1019/12, identificando, al successivo art. 2, professionisti di comprovata esperienza in materia trasfusionale e rappresentanti regionali delle Associazioni e Federazione dei donatori volontari di sangue.
Il Comitato Tecnico-Scientifico, che opera a titolo gratuito senza onere alcuno a carico del bilancio regionale, presieduto del dott. Attilio Mele coadiuvato dalla Dr.ssa Maria Luisa Ventura, risulta così costituito:
● Dr. Pietro Bonomo, già Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Trasfusionale di Ragusa, Past President della Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia;
● Dr.ssa Rosalia Agliastro, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Trasfusionale dell’ARNAS Civico di Palermo;
● Dr. Mario Lombardo, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania;
● Dr.ssa Roberta Fedele, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Trasfusionale dell’A.O. Papardo di Messina;
● Dr. Giovanni Garozzo, nella qualità di delegato regionale della Società Italiana di Medicina Trasfusionale ed Immunoematologia;
● dott. Salvatore Mandarà, residente regionale dell’Associazione Donatori di Sangue AVIS;
● dott. Salvatore Caruso, Presidente regionale dell’Associazione Donatori di Sangue FIDAS;
● Antonino Pane, Presidente regionale dell’Associazione Donatori di Sangue FRATRES.